Schede primarie

STEVE CARELL esordisce come corrispondente nel programma dell'emittente Comedy Central "The Daily Show with Jon Stewart", vincitore di un premio Emmy, prima di passare dal mondo della televisione a quello del cinema e riscuotere immediati consensi. Ottiene il suo primo ruolo da protagonista nel film 40 ANNI VERGINE, di cui è anche co-sceneggiatore insieme al regista Judd Apatow, che resta al primo posto degli incassi al botteghino per due weekend di seguito. Successo a sorpresa del 2005, la pellicola riceve il premio AFI come uno dei 10 Migliori film dell'anno e si porta a casa il premio come Miglior commedia alla 11a edizione dei Critics' Choice Awards. Inoltre, fa conquistare a Carell e Apatow una candidatura congiunta al premio per la Miglior sceneggiatura originale della Writers Guild Association. Nell'estate del 2011, Carell è protagonista, accanto a Julianne Moore, Ryan Gosling e Emma Stone, del film di grande successo acclamato dalla critica e dal pubblico CRAZY, STUPID, LOVE, prodotto dalla sua casa di produzione, la Carousel Productions.
In precedenza, nel 2010, Carell ha prestato la sua talentuosa voce a Gru, il protagonista di CATTIVISSIMO ME, film di animazione che all'uscita nelle sale svetta subito al primo posto del box office e guadagnerà in tutto il mondo oltre 500 milioni di dollari. Nel giugno del 2008, Carell aveva vestito i panni di Maxwell Smart, il protagonista di AGENTE SMART - CASINO TOTALE, al fianco di Anne Hathaway e Alan Arkin. Ha inoltre dato la voce al personaggio Sindachi nel cartone animato ORTONE E IL MONDO DEI CHI, diretto da Jimmy Hayward (ALLA RICERCA DI NEMO, MONSTERS & CO.), accanto a Jim Carrey, che ha contribuito a lanciare il film in tutto il mondo facendolo diventare un successo internazionale. Nel 2006, è stato tra i protagonisti del cast corale di LITTLE MISS SUNSHINE, film che ha ottenuto una candidatura all'Oscar per il Miglior film e ha vinto il SAG Award® per la Miglior interpretazione corale di un lungometraggio. Nel 2012, Carell ha interpretato CERCASI AMORE PER LA FINE DEL MONDO, accanto a Keira Knightly. Nello stesso anno, è apparso nella commedia drammatica di grande successo IL MATRIMONIO CHE VORREI, al fianco di Meryl Streep e Tommy Lee Jones. All'inizio del 2013, Carell è stato co-protagonista, accanto a Jim Carrey e Steve Buscemi, del film della Warner Brothers L'INCREDIBILE BURT WONDERSTONE, in cui interpreta un illusionista stanco che cerca di restare a galla. Nel luglio dello stesso hanno, Carell ha ridato la voce a Gru nel film di animazione CATTIVISSIMO ME 2 che ha incassato più di 668 milioni di dollari in tutto il mondo, diventando il film più redditizio della storia della Universal Pictures. Recentemente, lo abbiamo visto in C'ERA UNA VOLTA UN'ESTATE, scritto e diretto dai premi Oscar Nat Faxon e Jim Rash. Nel dicembre 2013, ha nuovamente vestito i panni di Brick Tamland in ANCHORMAN 2 - FOTTI LA NOTIZIA, insieme a Will Ferrell e Paul Rudd, sequel del film campione di incassi ANCHORMAN - LA LEGGENDA DI RON BURGUNDY. Tra i precedenti crediti cinematografici di Carell ricordiamo UN'IMPRESA DA DIO, VITA DA STREGA e L'AMORE SECONDO DAN. Nel 2011, Carell ha anche concluso la sua partecipazione all'adattamento americano candidato agli Emmy dell'acclamata serie televisiva britannica di Ricky Gervais THE OFFICE. Nel 2006, ha vinto il Golden Globe Award per la Migliore interpretazione maschile in una serie televisiva, musical o commedia, dopo essersi conquistato altre due candidature, per il suo ritratto di Michael Scott, l'ampolloso e illuso dirigente di una cartiera in Pennsylvania protagonista della serie. Per lo stesso ruolo è stato anche candidato a sei premi Emmy come Miglior attore protagonista in una serie comica. Negli anni passati, il programma ha vinto lo Screen Actors Guild Award per la Migliore interpretazione corale in una commedia televisiva. Nato nel Massachusetts, oggi Carell risiede a Los Angeles insieme alla moglie, l'attrice Nancy Carell ("Saturday Night Live"), conosciuta quando era al Second City Theater Group di Chicago, di cui facevano parte entrambi. È felicemente padre di una figlia e di un figlio. Nell'ottobre del 2014, Carell è stato visto nel film della Disney ALEXANDER AND THE TERRIBLE, HORRIBLE, NO GOOD, VERY BAD DAY nei panni del padre dell'undicenne Alexander (Ed Oxenbould) che un giorno si sveglia con della gomma da masticare nei capelli e da quel momento in poi gliene succedono di tutti i colori. Tratto dal best-seller per ragazzi dello scrittore Judith Viorst, il film è diretto da Miguel Arteta e interpretato, tra gli altri, da Jennifer Garner nel ruolo della madre di Alexander.