Schede primarie

BEN AFFLECK ha vinto due Academy Award® ed è da tempo riconosciuto per il suo talento di regista, attore, autore e produttore. Ha diretto, prodotto e recitato nel film "Argo", ispirato alla storia vera della missione ideata per salvare sei americani intrappolati in Iran quando l'ambasciata americana fu messa sotto sequestro. "Argo" ha ottenuto i massimi riconoscimenti, tra cui l'Oscar®, il Golden Globe e il BAFTA Award per il miglior film. Affleck ha vinto il Golden Globe, il BAFTA e il Critics' Choice Award anche come miglior regista, ed è stato candidato ai BAFTA come miglior attore. Ha poi vinto il Directors Guild of America Award, il Producers Guild of America Award insieme a George Clooney e Grant Heslov, e uno Screen Actors Guild (SAG) Award® insieme agli altri membri del cast per il miglior ensemble. Il cast ha anche ricevuto il premio per il miglior ensemble dal National Board of Review e in occasione degli Hollywood Film Award e del Palm Springs International Film Festival. Tra i molti riconoscimenti, il film ha vinto l'Oscar® per la migliore sceneggiatura e il miglior montaggio, e ha ricevuto altre quattro candidature agli Oscar®, oltre ad essere incluso tra i dieci migliori film dell'anno dall'American Film Institute (AFI). Affleck ha fatto il suo debutto alla regia nel 2007 con il film "Gone Baby Gone", che gli è valso diversi premi della critica, compreso quello per il miglior esordio alla regia dalla National Board of Review. Ha inoltre vinto il premio come regista esordiente dell'anno in occasione dell'Hollywood Film Festival nel 2007. È co-autore della sceneggiatura del film, adattamento del romanzo di Dennis Lehanne. Nel 2010 ha curato la regia, è stato co-sceneggiatore e ha recitato in "The Town", che è stato incluso tra i dieci migliori film dell'anno dall'AFI e il cui cast ha vinto il premio del National Board of Review per il miglior ensemble. Il film è stato candidato a un Writers Guild of America ed è valso ad Affleck e al co-interprete Jeremy Renner la candidatura agli Oscar®, ai Golden Globe e ai SAG Award®. Tra i suoi progetti figurano "Batman vs Superman" e "Live by Night", tratto dal romanzo di Dennis Lehane, per la Warner Bros., e una biografia del famigerato criminale Whitey Bulger, in cui reciterà insieme a Matt Damon. Affleck si è inizialmente affermato nel 1997 con l'acclamato film drammatico "Good Will Hunting - Genio ribelle", da lui interpretato e co-sceneggiato insieme a Matt Damon. I due hanno vinto l'Academy Award® per la migliore sceneggiatura originale, oltre a un Golden Globe e all'Humanitas Prize. L'anno seguente ha recitato nel film di John Madden vincitore di un Oscar® "Shakespeare in Love", condividendo con gli altri membri del cast un SAG Award®.
Nel 2006 è stato elogiato per il ritratto dello sfortunato attore George Reeves nel drammatico "Hollywoodland". Il film ha debuttato alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, vincendo l'ambita Coppa Volpi per il miglior attore. È stato candidato ai Golden Globe e ai Critics' Choice Award come miglior attore, e ha vinto il premio come miglior attore all'Hollywood Film Festival. Affleck ha recitato nel film di Terrence Malick "To the Wonder". Altri film a cui ha preso parte sono "The Company Men", "State of Play", "La verità è che non gli piaci abbastanza" (He's Just Not That Into You), "Jersey Girl", "Daredevil", "Al vertice della tensione" (The Sum of All Fears), "Ipotesi di reato" (Changing Lanes), "Pearl Harbor", "1 km da Wall Street" (Boiler Room), "Piovuta dal cielo" (Forces of Nature) e "Armageddon - Giudizio finale". Nel 2000 ha costituito insieme a Matt Damon, Chris Moore e Sean Bailey la LivePlanet, Inc. Il primo progetto, "Project Greenlight", è andato in onda nel 2001 sulla HBO e ha suscitato l'interesse della critica, degli spettatori e dell'industria per la visione dietro le quinte delle difficoltà affrontate da un regista esordiente. La seconda stagione di "Project Greenlight" è stata trasmessa sulla HBO nel 2003 e una terza su Bravo nel 2005. Tutte e tre le stagioni sono state candidate agli Emmy Award. La quarta è al momento in lavorazione. Oltre alla carriera cinematografica, Affleck si dedica ad alcune iniziative filantropiche. A marzo 2010 ha fondato la Eastern Congo Initiative (ECI), la cui missione è aiutare le popolazioni del Congo orientale a sviluppare una società sostenibile in quella regione martoriata. Affleck è anche un attivista politico, oltre che un sostenitore di molte organizzazioni di beneficenza, tra cui Feeding America, Paralyzed Veterans of America, A-T Children's Project e il Jimmy Fund.