Schede primarie

Nato in Svezia, STELLAN SKARSGÅRD è considerato uno dei migliori attori cinematografici e teatrali svedesi. Ha iniziato la sua carriera al Royal Dramatic Theatre di Stoccolma, dove ha lavorato per 16 anni con registi del calibro di Alf Sjöberg e Ingmar Bergman. Si è fatto notare per la prima volta dal grande pubblico nel 1982, con il film svedese DEN ENFALDIGE MÖRDAREN, vincendo il premio per il Miglior attore Festival di Berlino.
Oltre ai 30 film girati in Svezia, Skarsgård ha recitato in: L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL'ESSERE, AMISTAD, CACCIA A OTTOBRE ROSSO, WILL HUNTING - GENIO RIBELLE, OXEN (candidato all'Oscar® come Miglior Film Straniero), LE ONDE DEL DESTINO (vincitore del Grand Prix al Festival di Cannes nel 1996) e nel film norvegese INSOMNIA.
Skarsgård è stato premiato al Festival di Berlino, al Rouen Film Festival, al Chicago Film Festival, al St. Sebastian Film Festival, al Telluride Film Festival e dall'industria cinematografica svedese.
I suoi ruoli più recenti includono: THE AVENGERS, THOR, MILLENNIUM - UOMINI CHE ODIANO LE DONNE di David Fincher, ROUGE BRÉSIL E MELANCHOLIA di Lars von Trier. Ha inoltre recitato in film di successo come ANGELI E DEMONI, MAMMA MIA!, e nel secondo e nel terzo capitolo della saga di PIRATI DEI CARAIBI.