Schede primarie

KRISTEN WIIG è una tra le attrici più versatili della sua generazione. Dalle sue memorabili performance al "Saturday Night Live", al film candidato all'Oscar®, "Le amiche della sposa", Wiig ha transitato con disinvoltura dalla televisione al cinema anche in veste di sceneggiatrice e produttrice. Nel 2012, la rivista Time l'ha inserita nella sua ambita top 100 e nel 2009, Entertainment Weekly l'ha annoverata tra le quindici migliori interpreti per il suo lavoro al "Saturday Night Live". L'attrice è stata nominata a sette Emmy Award, un SAG Award, e ha ricevuto la sua prima nomination agli Oscar® per aver co-sceneggiato il film "Le amiche della sposa".
Più recentemente, Kristen Wiig è stata confermata tra i protagonisti del prossimo progetto di Alexander Payne, un film sulla satira sociale, "Downsizing", in cui reciterà al fianco di Matt Damon e Christoph Waltz. La Paramount Pictures distribuirà il film nelle sale dal 25 dicembre 2017.
Lo scorso inverno, Wiig è stata tra i protagonisti di "Zoolander 2", al fianco di Ben Stiller (che era anche il regista), Will Ferrell e Owen Wilson.
Nel 2015, Wiig era tra i protagonisti del film della Twentieth Century Fox, per la regia di Ridley Scott, premiato con il Golden Globe e nominato agli Oscar, "Sopravvissuto - The Martian" in cui recitava al fianco di Jessica Chastain e Matt Damon. Wiig ha anche recitato in "Nasty Baby" di Sebastian Silva, presentato al Sundance Film Festival del 2015.
Sempre nel 2015, Kristen Wiig ha recitato nel dramma "Diario di una Teenager", diretto da Marielle Heller. In questo film, Wiig recitava al fianco di Bel Powley e Alexander Skarsgard in una storia sull'adolescenza, basata sul romanzo scritto e illustrato da Phoebe Gloeckner. La storia segue un'artista adolescente che vive nel 1970 a San Francisco e ha una relazione con il fidanzato di sua madre.
Wiig ha poi recitato nel film drammatico "Welcome To Me, diretto da Shira Piven e prodotto dalla Wiig e dalla Gary Sanchez Productions. Il film è stato presentato al Toronto International Film Festival del 2014. Wiig è apparsa nel ruolo di Courtney nel prequel, di Netflix, "Wet Hot American Summer: First Day of Camp", e ha recitato al fianco di Will Ferrell nel thriller drammatico "A Deadly Adoption".
Nel 2014, Kristen Wiig ha recitato in "Hateship Loveship", diretto da Liza Johnson e interpretato al fianco di Guy Pearce, Nick Nolte, e Hailee Steinfeld. Il film è basato sul racconto della scrittrice canadese premio Nobel, Alice Munro. Inoltre sempre nel 2014, Wiig ha interpretato "Uniti per sempre", diretto da Craig Johnson, al fianco di Bill Hader e Luke Wilson. Il film è stato proiettato al Sundance Film Festival con recensioni entusiasmanti.
Wiig ha ricevuto una nomination agli Emmy per la sua interpretazione nella miniserie epica, la parodia "The Spoils Of Babylon", scritta e diretta da Matt Piedmont e Andrew Steele, e prodotta esecutivamente da Will Ferrell. "The Spoils of Babylon" è stato uno dei debutti più eclatanti della IFC Television.
Wiig ha ricevuto una candidatura ai SAG per la sua performance nella seconda stagione di "Spoils Before Dying", che la IFC ha presentato nel luglio 2015.
Nel Natale del 2013, Wiig è apparsa ne "I sogni segreti di Walter Mitty", interpretato al fianco di Ben Stiller, che ha anche prodotto e diretto il film, basato sul racconto del 1939 di James Thurber. Sempre nel 2013, Wiig ha recitato nel film campione d'incassi, "Anchorman 2: Fotti La Notizia", nel ruolo di Chani Lastname, accanto a Steve Carell. Wiig ha anche prestato la sua voce al personaggio di SexyKitten nel film candidato all'Oscar, "Lei".
Nel 2012, Wiig ha concluso la settima e ultima stagione come membro stabile del cast del celeberrimo show della NBC, "Saturday Night Live". Durante la sua permanenza al SNL, Wiig ha ricevuto quattro nomination agli Emmy Best Supporting actress in a Comedy Series, interpretando personaggi memorabili come Target Lady, la cantante di Lawrence Welk, Doonese, l'irritante Penélope, Nancy Pelosi e Suze Orman. Nel 2013, Wiig è stata nominata come miglior guest actress in una Comedy Series, per il suo ritorno come ospite nello show all'inizio di quello stesso anno.
Nel 2011, Kristen Wiig ha interpretato l'acclamato film di grandissimo successo, "Le amiche della sposa", che ha co-sceneggiato insieme a Annie Mumolo, e per il quale sono state candidate all'Academy Award®, al Writers Guild of America Award e al BAFTA per Migliore Sceneggiatura Originale. Diretto da Paul Feig e prodotto da Wiig e da Judd Apatow, il film è stata la produzione più proficua per Apatow ed è la commedia al femminile vietata ai minori più di successo di tutti i tempi. La Wiig è stata inoltre candidata al Golden Globe per la Protagonista Femminile in una Commedia o Musica, mentre il film è stato candidato al Golden Globe per Miglior Film - Commedia o Musical. "Le amiche della sposa" ha anche ricevuto una nomination ai
SAG per Miglior Performance di un Cast di un Lungometraggio.
Tra gli altri suoi crediti cinematografici: il film di Apatow, "Molto incinta"; "Girl Most Likely"; "Friends with Kids", scritto e diretto da Jennifer Westfeldt; "Paul" e "Adventureland" di Greg Mottola; "Love & Secrets", interpretato al fianco di Ryan Gosling e Kirsten Dunst; "MacGruber" interpretato al con Will Forte; "Extract" di Mike Judge e interpretato al fianco di Jason Bateman e Ben Affleck; "Whip It" di Drew Barrymore; "Ghost Town" di David Keopp, e "Walk Hard" (altro film prodotto da Apatow nel quale ha recitato accanto a John C. Reilly).
Wiig è stata inoltre guest-star nella serie televisiva della NBC "30 Rock", in "Bored to Death" della HBO, in "Arrested Development" di Netflix, in "Drunk History" di Comedy Central, e in "Flight Of The Concords" e "Portlandia" della IFC.
Nata a Rochester, New York, la Wiig ha iniziato la sua carriera come membro principale nella compagnia di improvvisazione comica di Los Angeles, The Groundlings. La Wiig attualmente vive a Los Angeles.