Schede primarie

Prima di "Slacker", un racconto sperimentale che ruota intorno alle 24 ore della vita di 100 personaggi, e che ha raccolto molti consensi nel 1991, Richard Linklater ha realizzato vari cortometraggi e un Super 8, dal titolo It's Impossible To Learn To Plow By Reading Books (1988).
Altri crediti cinematografici di Linklater includono: il cult degli anni '70 "La Vita è un Sogno" (Dazed and Confused, 1993); "Prima dell'Alba" (Before Sunrise,1995), per il quale Linklater ha vinto il l' Orso d'Argento al Festival di Berlino per la Migliore Regia; "Suburbia" (1997); "Newton Boys" (1998), un film western / gangster ambientato nel 1920; il film d'animazione "Waking Life" (2001); "Tape" un film drammatico svolto interamente in tempo reale (2001); la commedia "School of Rock" (2003); "$ 5:15 An Hour" (per la TV); "Before Sunset- Prima Del Tramonto" (Before Sunset, 2004), che gli è valso una nomina agli Academy Award; "Bad News Bears- Che Botte Se Incontri gli Orsi" (Bad News Bears, 2005); "A Scanner Darkly- Un Oscuro Scrutare" (A Scanner Darkly, 2006); "Fast Food Nation" (2006); "Inning by inning: A Portrait For a Coach" (2008); "Me and Orson Welles" (2009); "Bernie" (2012); "Up To Speed" (2012, su Hulu); "Before Midnight" (2013); e "Boyhood" (2014).
Linklater è stato anche Direttore Artistico della Austin Film Society, da lui stesso fondata nel 1985, con lo scopo di presentare film da tutto il mondo che solitamente non sarebbero stati distribuiti in città.
Considerata ad oggi una delle principali organizzazioni cinematografiche, la Austin Film Society presenta più di 200 film all'anno, anche nell'ambito di programmi educativi, e dal 1996 ha concesso oltre 1.500.000 dollari di sovvenzioni ai filmmaker del Texas.