Schede primarie

PAUL FEIG è un artista dal talento versatile che lavora con successo come filmmaker, scrittore, produttore e autore. I suoi film più recenti comprendono la commedia sulle due amiche poliziotte "Corpi da reato" con Sandra Bullock e Melissa McCarthy, che ha incassato oltre 220 milioni di dollari a livello globale, e l’apprezzata commedia "Le amiche della sposa" con Kristen Wiig, Rose Byrne, Maya Rudolph, Melissa McCarthy e Jon Hamm, che ha registrato un introito di oltre 283 milioni di dollari nel mondo. Il film ha ottenuto inoltre nomination all’ Academy Award per la Migliore Attrice Non Protagonista e per la Migliore Sceneggiatura Originale. Con "SPY", che vede nel cast Jude Law, ha realizzato la terza collaborazione con Melissa McCarthy. Feig ha scritto, diretto e prodotto il film attraverso la sua società di produzione Feigco Entertainment, che ha un accordo di prelazione con la Fox. La Feigco Entertainment è specializzata nello sviluppo di commedie commerciali vietate ai minori, incentrate su forti personalità femminili. Altri futuri progetti della Feigco Entertainment comprendono: il remake di Ghostbusters con un cast al femminile, che Feig dirigerà e scriverà in collaborazione con Katie Dippold, e che sarà distribuito nel luglio 2016, e un film con Jamie Denbo e Jessica Chaffin, basato sui personaggi Beth e Gina della commedia di successo di Feig "Corpi da reato". Feig collabora con YAHOO per una serie originale che verrà presentata nel 2015: "Other Space" racconta la storia di un gruppo di strambi avventurieri spaziali che si ritrovano in un universo alternativo. Feig è l’ideatore e il produttore esecutivo della serie. Scrittore-regista nominato a tre Emmy e vincitore di un DGA Award, Feig è noto per aver creato l’apprezzata serie “Freaks and Geeks” ed è stato regista e coproduttore esecutivo di “The Office”. È stato eletto da Esquire fra Gli Uomini Più Eleganti del 2012 e "Uomo Più Elegante di Hollywood" dell’inverno 2012. “Freaks and Geeks” ha inaugurato la carriera di Seth Rogen, James Franco e Jason Segel e Time l’ha definito uno dei 100 Migliori Programmi di Tutti i Tempi. Per il suo lavoro nello show, Feig è stato nominato a due Emmy Awards per la scrittura, uno relativo alla puntata pilota e uno per la puntata finale, da lui diretta. Ha scritto e diretto il film I Am David, basato sull’omonimo libro danese di Anne Holm, che racconta la storia edificante di un bambino di 11 anni che fugge da un campo di lavoro bulgaro. Il terzo film di Feig è la commedia del 2006 per tutta la famiglia di Warner Bros. Unaccompanied Minors (Mi sono perso il Natale) basato su una puntata di “This American Life” di Ira Glass. Ha diretto varie puntate delle serie televisive “Arrested Development”, “The Office”, “Nurse Jackie”, “Bored to Death”, “Weeds”, “30 Rock” e “Mad Men”. È stato coproduttore esecutivo di “The Office” e “Nurse Jackie”. Nel 2008 il suo lavoro in “The Office” gli è valso una candidatura all’EMMY per la Migliore Regia di una Serie Comica (per la puntata dal titolo “Goodbye, Toby”) e nel gennaio 2009 ha vinto il DGA Award nella stessa categoria, per la puntata “Dinner Party”. Feig ha diretto inoltre la puntata “Goodbye, Michael” con Steve Carell. 27 I suoi esordi come stand up comedian lo hanno portato al successo come attore caratterista, ed è apparso regolarmente nelle serie TV “Dirty Dancing”, “Good Sports”, “The Jackie Thomas Show”, “The Louie Show” e “Sabrina the Teenage Witch”. Ha recitato inoltre nei film Ski Patrol (Fuori pista) di Paul Maslansky, Heavyweights della Disney e That Thing You Do (Music Graffiti) di Tom Hanks. Dopo aver concluso la sua partecipazione alla serie “Sabrina the Teenage Witch”, Feig ha scritto, prodotto e diretto il suo primo film indipendente Life Sold Separately. Oltre al suo lavoro cinematografico e televisivo è l’autore di due libri di memorie comici, editi da Random House: Kick Me – Adventures in Adolescence e Superstud, Or How I Became a 24 Year Old Virgin. Quest’ultimo è diventato un best seller del New York Times e del Los Angeles Times. Inoltre è l’autore di due romanzi di fantascienza per ragazzi: Ignatius MacFarland: Frequenaut! e Ignatius MacFarland: Frequency Freak Out!, entrambi pubblicati da Little Brown Books per Young Readers. Il suo racconto breve, “My Parents Give My Bedroom to a Biker” fa parte di una raccolta umoristica rivolta a un pubblico giovane, dal titolo Guys Read: Funny Business della Walden Pond Press. Laureato presso la University of Southern California Film School, ha vinto il Jack Oakie Award for Comedy in Film da parte della scuola. In seguito ha lavorato per il produttore di "Taxi Driver" Michael Phillips per cui leggeva copioni, fino al momento in cui non ha partecipato al gioco televisivo “The $25,000 Pyramid” dove ha vinto 29000 dollari.