Schede primarie

"Cogli la rosa quand'è il momento" è la frase pronunciata da un giovane Ethan Hawke che ha colpito il cuore degli spettatori nella pellicola drammatica premiata con l'Academy Award® "L'attimo Fuggente" (Dead Poets Society), film che lo ha lanciato. Dopo 25 anni e diverse candidature ai Tony e agli Oscar, Hawke si è rivelato essere un artista poliedrico, sfidando se stesso come romanziere, sceneggiatore e regista, mentre si guadagnava la fama mondiale con i suoi ruoli coraggiosi e versatili.
Hawke ha collaborato con il regista Richard Linklater in diverse occasioni: per i film "Fast Food Nation"; "Waking Life"; "The Newton Boys" e "Tape". La loro più recente collaborazione "Boyhood" è stata presentata in anteprima al Sundance Film Festival del 2014, e nello stesso anno era in concorso al Festival Internazionale di Berlino. Nel loro progetto più celebre Hawke ha recitato al fianco di Julie Delpy nella pellicola acclamata dalla critica "Prima Dell'Alba" (Before Sunrise) e nei suoi due sequel "Before Sunset- Prima Del Tramonto" (Before Sunset) e Before Midnight. Il trio ha scritto insieme la sceneggiatura per "Prima Dell'Alba" (Before Sunrise), e nel 2004 hanno ricevuto una nomination agli Oscar® per la Miglior Sceneggiatura non originale, ai Writers Guild Award per il Miglior Adattamento ed agli Independent Spirit Award per la Migliore Sceneggiatura.
Dopo un debutto acclamato al Sundance nel 2013, " Before Midnight " è stato presentato dalla Sony Pictures Classics. Oltre ad esserne il protagonista, Hawke ha nuovamente collaborato con Linklater e la Delpy alla sceneggiatura. Peter Travers della rivista "Rolling Stone", riguardo il film ha commentato: "Sebbene sia una storia d'amore moderna, ci troviamo di fronte ad un livello superiore. È dannatamente perfetto." Il film di fatti è stato nominato agli Academy Award per la Migliore Sceneggiatura Non Originale, un BFCA Critics Choice Award per il Miglior Adattamento, un Writers Guild Award per la Sceneggiatura Non Originale, e una nomination agli IFP Spirit Award per la Migliore Sceneggiatura. Hawke, la Delpy e Linklater sono stati premiati con il Louie Treize Genius per il loro contributo alla cinematografia per la saga dei "Before" ai BFCA Critics Choice Award.
Hawke recentemente ha recitato nella pellicola di James DeMonaco "La Notte del Giudizio" (The Purge), accanto a Lena Headley. Realizzato con un budget di soli 3 milioni di dollari, "La Notte del Giudizio" ha segnato il film di Ethan dall'incasso più importante ai botteghini nel primo week-end di apertura, con oltre 34,5 milioni di dollari.
Passando per la cultura pop- zeitgeist nella commedia del 1994 "Giovani, Carini e Disoccupati" (Reality Bites), Hawke ha recitato in oltre 40 film, tra cui "Explorers"; "Dad-Papà"; "Zanna Bianca- Un Piccolo Grande Lupo"( White Fang); "Waterland - Memorie d'Amore"; "Alive- Sopravvissuti"; "Cambiar Vita" (Rich in Love); "Gattaca- La Porta dell'Universo"; "Paradiso Perduto" (Great Expectations); "Hamlet 2000" (Hamlet); "Assault on Precinct 13"; "Identità Violate" (Taking Lives); "Onora il Padre e la Madre" (Before The Devil Knows You're Dead); "Boston Streets" (What Doesn't Kill You), "Brooklyn's Finest", "Woman in the Fifth" (aka La Femme du Vème), e "Sinister". Nel 2002, Hawke è stato nominato agli Academy Award® ed agli Screen Actors Guild® per il suo lavoro come Attore Non Protagonista in "Training Day" di Antoine Fuqua, al fianco di Denzel Washington.
Hawke è tornato a lavorare con lo sceneggiatore e regista Michael Almereyda nell'adattamento di Cymbeline" di William Shakespeare. Hawke recita in questa rivisitazione moderna dell'opera teatrale, ambientata sullo sfondo di una battaglia epica tra poliziotti corrotti e una gang di motociclisti dediti allo spaccio di droga, in quello che viene descritto un romanzo a metà strada tra "Sons of Anarchy", e "Romeo e Giulietta". Inoltre, l'attore ha recentemente concluso "Predestination" per la Sony, diretto da Michael e Peter Spierig. Altri progetti a venire includono "Drones" di Andrew Niccol, e "Ten Thousand Saints" di Shari Spring Berman e Robert Pulcini.
Nel 2001, Hawke ha esordito alla regia con il suo dramma "Chelsea Walls". Il film racconta cinque storie ambientate in un solo giorno all'Hotel Chelsea di New York, e fanno parte del cast anche Uma Thurman, Kris Kristofferson, Rosario Dawson, Natasha Richardson e Steve Zahn. In aggiunta ha diretto Josh Hamilton nel cortometraggio "Straight to One", la storia di una coppia giovane ed innamorata, che vive all'Hotel Chelsea. Hawke ha diretto un documentario sul famoso compositore e pianista Seymour Bernstein.
Nel 1996 Hawke scrive il suo primo romanzo, 'The Hottest State', pubblicato da Little Brown, che ora è alla diciannovesima ristampa. Nel suo secondo impegno da regista, Hawke ha adattato per il grande schermo "L'Amore Giovane" (The Hottest State), dirigendone anche un video musicale. Nel 2002, il suo secondo romanzo, "Ash Wednesday", è stato pubblicato da Knopf, ed è stato scelto per la serie dei Classici Contemporanei di Bloomsbury. Oltre al suo lavoro come romanziere, Hawke ha scritto un profilo approfondito e celebrato dell'icona Kris Kristofferson per la rivista Rolling Stone del mese di Aprile del 2009.
All'età di 21 anni, Hawke ha fondato la Compagnia Teatrale Malaparte, attiva per più di cinque anni, che ha rappresentato la sede dove molti giovani artisti hanno potuto lanciare le loro carriere. L'anno successivo, nel 1992 Hawke ha esordito a Broadway nell'opera The Seagull. Inoltre è apparso in Enrico IV, al fianco di Richard Easton; in Buried Child, presso la Steppenwolf Theatre Company; in Hurlyburly, per il quale ha ottenuto una candidatura al premio Lucille Lortel come Miglior Attore Protagonista, e una nomination per il Drama League Award per Miglior Performance (The New Group); in The Coast of Utopia di Tom Stoppard per il quale è stato onorato con una nomination al Tony Award come Miglior Attore in un'Opera, e con una candidatura per il Drama League Award per Miglior Performance (Lincoln Center); ha anche completato la stagione inaugurale di The Cherry Orchard e A Winter's Tale, la doppia opera del The Bridge Project, che gli ha fruttato una nomination al Drama Desk Award come Miglior Attore in una rappresentazione; e nell'opera di Scott Elliott Blood From A Stone, grazie alla quale si è guadagnato nel 2011 un Off-Broadway Theater Award (OBIE) per la Distinguished Performance. Sempre in teatro, nel 2007, Hawke ha debuttato Off- Broadway, alla regia della premiere mondiale della commedia dark di Jonathan Marc Sherman, Things We Want.
Nel 2010, Hawke ha diretto l'opera di Sam Shepard A Lie of the Mind, per il quale ha ricevuto una nomination come Miglior Regista di un'Opera Teatrale ai Drama Desk Awards, e il riconoscimento sul The New York Times e l'inclusione nella Top-10 del 2010 del New Yorker tra le principali produzioni teatrali. Nel 2012, ha recitato in Ivanov di Anton Cechov per la Classic Stage Company. Nel 2013, ha diretto e recitato in Clive, l'adattamento teatrale di Baal di Bertolt Brecht che Sherman ha scritto per The New Group. Hawke ha intrerpretato una produzione di successo al Lincoln Center Theatre, nel ruolo di Macbeth
Per il piccolo schermo, Hawke è apparso al fianco di William Hurt nell'adattamento televisivo di Moby Dick in onda su Encore, dove ha incarnato il primo ufficiale coraggioso ed esperto, Starbuck, l'unico membro dell'equipaggio che osa opporsi al capitano Achab (William Hurt).
Hawke vive a New York con la moglie e quattro figli.