Schede primarie

Dopo aver studiato latino, matematica, psicologia e scienze sociali, Virginie Efira entrò all'Istituto nazionale superiore delle arti dello spettacolo e quindi al Conservatorio per studiare teatro. La sua carriera di conduttrice televisiva incomincia nel 1998 sul canale belga Club RTL, quando Marc Nivesse, produttore di Megamix, programma di culto per gli adolescenti, la scelse per la conduzione insieme a Lydia Gervasi. È stata sposata per tre anni all'attore e produttore Patrick Ridremont.

Nel 2000, Virginie partecipa, a fianco di Ridremont, alla trasmissione Night Shop, in una breve sequenza umoristica per Canal+ Belgique. Nel 2006

Nel 2005, Virginie recita a teatro una commedia dal titolo “Pour ses beaux yeux” di René de Obaldia e gira un cortometraggio, Africains poids moyens, film belgo-congolese di Daniel Cattier, presentato l'anno seguente al 15º Festival del Cinema Africano. Nel 2006, gira il telefilm “Un amour de fantôme” a fianco di Bruno Putzulu. Ha il ruolo della sposa di Bohort nella serie francese “Kaamelott”. Nel 2007, lavora nel serial “Off Prime”, con Alban Lenoir, Simon Astier ed Elise Otzenberger, serie realizzata da Bruno Solo e Stéphane Kopecky. Nel 2013 è protagonista di “20 anni di meno” di David Moreau e nel 2016 è la protagonista di “Un amore all’altezza” di Laurent Tirard, al fianco di Jean Dujardin. Riceve il premio del pubblico ai Premi Magritte 2012.