Schede primarie

ROSE BYRNE è nata in Australia. Ha interpretato con Seth Rogen e Zac Efron la commedia di grande successo "Cattivi vicini", e, con Tina Fey, Jason Bateman e Corey Stoll "This is Where I Leave You". Nel 2013 Byrne è apparsa in "Oltre i confini del male: Insidious 2", follow up del film del 2011, la storia di una famiglia perseguitata da un personaggio paranormale. Ha interpretato poi "Give it a Year", con Rafe Spall, Anna Farris e Simon Baker, la commedia "Gli stagisti", con Vince Vaughn e Owen Wilson, "Come un tuono", con Ryan Gosling, Bradley Cooper e Eva Mendes, e il film australiano "The Turning", una raccolta di corti tratti dai racconti dello scrittore australiano Tim Winton, con Cate Blanchett e Hugo Weaving. In 2012, Byrne ha girato la quinta e ultima stagione di “Damages” di FX Network, al fianco di Glenn Close, nel ruolo di Ellen Parsons che per due anni consecutivi le ha portato candidature agli Emmy e ai Golden Globe come miglior attrice non protagonista in una serie nel 2008 e nel 2010. Byrne è anche apparsa anche in "Le amiche della sposa", da lei scritta con la coprotagonista Kristin Wiig, una commedia che ha vinto numerosi premi, tra cui quello di film dell’anno agli AFI Film Awards, quello come miglior insieme ai New York Film Critics Online Awards del 20 2011, quello di miglior commedia ai People’s Choice Awards del 2012, è stata candidata per la miglior sceneggiatura originale agli Academy Awards® del 2012, per il miglior cast agli Screen Actors Guild Awards del 2012, come miglior film e miglior cast ai People’s Choice Awards del 2012, come miglior cast e miglior commedia ai Broadcast Film Critics Association Awards nel 2011, come miglior film, commedia o musical agli Hollywood Foreign Press Association Awards nel 2011, come miglior film ai Producers Guild of America Awards del 2011, come miglior insieme agli Screen Actors Guild Awards del 201, come miglior cast ai Critics Choice Awards del 2012 e come miglior film ai Golden Globes del 2012. Inoltre Byrne ha interpretato il prequel della serie "X-Men", "X-Men - L’inizio", nel ruolo dell’agente della CIA Moira MacTaggert, con James McAvoy, Michael Fassbender, January Jones, Kevin Bacon e Jennifer Lawrence. Nel 2010 Byrne è stata protagonista di "In viaggio con una rock star", prodotto da Judd Apatow, diretto da Nicholas Stoller e scritto da Stoller e Jason Segel. Dimostrando ancora una volta la sua versatilità, Byrne ha interpretato con Nicolas Cage il thriller "Segnali dal futuro" e, nel 2009, "Adam, una storia d’amore" ambientata a Manhattan, con Hugh Dancy e Peter Gallagher. Tra i suoi film ricordiamo poi "Marie Antoinette" di Sofia Coppola; il thriller di fantascienza "28 settimane dopo" e "Sunshine" di Danny Boyle; l’indipendente "The Dead Girl"; "Troy", di Wolfgang Peterson, con Brad Pitt; il thriller di Paul McGuigan "Appuntamento a Wicker Park", con Josh Hartnett; "Il profumo delle campanule", tratto dal classico inglese; il dramma della BBC Casanova con Peter O’Toole; e "The Tenants" di Danny Green, con Dylan McDermott. Byrne è diventata famosa in Australia con un ruolo in "Two Hands", in cui recitava al fianco di Heath Ledger, seguito poi da "La dea del ‘67" di Clara Law, grazie al quale è stata premiata come miglior attrice al festival di Venezia.