Schede primarie

ROBERT DE NIRO esordì nel 1969 con "Oggi sposi" di Brian De Palma. Nel giro di pochi anni aveva già vinto il New York Film Critics Award come migliore attore non protagonista per "Batte il tamburo lentamente" ed il premio del National Society of Film Critics per "Mean Streets - Domenica in chiesa, lunedì all’inferno" di Martin Scorsese.
Nel 1974, De Niro ottenne l’Oscar come migliore attore non protagonista per "Il padrino - Parte II", dove interpreta il ruolo del giovane Vito Corleone. Nel 1980, vinse il suo secondo Oscar, stavolta come migliore attore, per la sua straordinaria interpretazione di Jake La Motta in "Toro scatenato" di Scorsese.
De Niro è stato candidato agli Oscar per altri cinque ruoli: Travis Bickle in "Taxi Driver" di Scorsese; il veterano del Vietnam ne "Il cacciatore" di Michael Cimino; l’uomo affetto da catatonia in "Risvegli" di Penny Marshall; Max Cady, l’ex detenuto in cerca di vendetta, nel remake di "Cape Fear - Il promontorio della paura" di Scorsese; e il padre del protagonista bipolare in "Il lato positivo - Silver Linings Playbook".
Nel 2009, De Niro ha ricevuto l’ambito Kennedy Center Honor per la sua straordinaria carriera. Quello stesso anno ha anche ricevuto l’Hollywood Actor Award dall’Hollywood Film Festival, che ha rivinto nel 2012, e lo Stanley Kubrick Award dai BAFTA Britannia Awards. Nel 2010, AARP Magazine ha assegnato a De Niro il premio alla carriera.
De Niro ha anche ricevuto il Cecil B. DeMille Award ai Golden Globes del 2011 ed è stato presidente della giuria al 64esimo Festival di Cannes.
Tra le sue prossime apparizioni sullo schermo: "Hands of Stone", "Nonno scatenato" e "Heist". Sta lavorando alle riprese di "Wizard of Lies" della HBO, in cui
interpreta il ruolo di Bernie Madoff.
Di recente De Niro è apparso in LO STAGISTA INASPETTATO, IL GRANDE MATCH, AMERICAN HUSTLE - L’APPARENZA INGANNA di David O. Russell, LAST VEGAS e COSE NOSTRE - MALAVITA. Altri film recenti includono KILLING SEASON, BIG WEDDING, BEING FLYNN, FREELANCERS, RED LIGHTS, CAPODANNO A NEW YORK, il thriller LIMITLESS, VI PRESENTO I NOSTRI (terzo episodio della fortunata serie iniziata con TI PRESENTO I MIEI), la commedia romantica italiana MANUALE D’AMORE3, il thriller psicologico STONE e MACHETE. .
Alcuni dei film interpretati da De Niro nel corso della sua folgorante carriera includono: GLI ULTIMI FUOCHI di Elia Kazan; NOVECENTO di Bernardo Bertolucci; L’ASSOLUZIONE e INNAMORARSI di Ulu Grosbard; C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA di Sergio Leone; RE PER UNA NOTTE; NEW YORK, NEW YORK; QUEI BRAVI RAGAZZI e CASINÒ di Scorsese; BRAZIL di Terry Gilliam; MISSION di Roland Joffe; THE UNTOUCHABLES - GLI INTOCCABILI di Brian De Palma; ANGEL HEART - ASCENSORE PER L’INFERNO di Alan Parker; PRIMA DI MEZZANOTTE di Martin Brest; JACKNIFE - JACK IL COLTELLO di David Jones; LETTERE D’AMORE di Martin Ritt; NON SIAMO ANGELI di Neil Jordan; FUOCO ASSASSINO di Ron Howard; VOGLIA DI RICOMINCIARE di Michel Caton-Jones; LO SBIRRO, IL BOSS E LA BIONDA di John McNaughton; FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY di Kenneth Branagh; HEAT - LA SFIDA di Michael Mann; SLEEPERS e SESSO & POTERE di Barry Levinson; LA STANZA DI MARVIN di Jerry Zak; THE FAN - IL MITO di Tony Scott; COP LAND di James Mangold; PARADISO PERDUTO di Alfonso Cuarón; JACKIE BROWN di Quentin Tarantino; RONIN di John Frankenheimer; TERAPIA E PALLOTTOLE e UN BOSS SOTTO STRESS di Harold Ramis; FLAWLESS - SENZA DIFETTI di Joel Schumacher; LE AVVENTURE DI ROCKY e BULLWINKLE di Des McNuff; MEN OF HONOR - L’ONORE DEGLI UOMINI di George Tillman; 15 MINUTI - FOLLIA OMICIDA A NEW YORK di John Herzfeld; THE SCORE di Frank Oz; SHOWTIME di Tom Dey; COLPEVOLE D’OMICIDIO di Michael Caton-Jones; GODSEND - IL MALE È RINATO di Nick Hamm; NASCOSTO NEL BUIO di John Polson; IL PONTE DI SAN LUIS REY di Mary McGuckian; TI PRESENTO I MIEI e MI PRESENTO I TUOI? di Jay Roach; DISASTRO A HOLLYWOOD di Barry Levinson; SFIDA SENZA REGOLE di Jon Avnet; e STANNO TUTTI BENE - EVERYBODY’S FINE di Kirk
Jones.
De Niro ha anche fondato la Tribeca Productions, il Tribeca Film Center (insieme a Jane Rosenthal nel 1988) e il Tribeca Film Festival (insieme a Jane Rosenthal ed a Craig Hatkoff nel 2001, in risposta agli attacchi alle Torri Gemelle, con l’obiettivo di celebrare il cinema, la musica e la cultura e promuovere New York come una delle capitali mondiali del cinema).
De Niro ha debuttato alla regia nel 1993 con "Bronx", prodotto dalla Tribeca. Successivamente ha diretto "The Good Shepherd - L’ombra del potere" con Matt Damon e Angelina Jolie.
Altre produzioni della Tribeca includono: CUORE DI TUONO, CAPE FEAR - IL PROMONTORIO DELLA PAURA, AMANTI, PRIMEDONNE, LA NOTTE E LA CITTÀ, LA NOTTE CHE NON C’INCONTRAMMO, PANTHER, LA STANZA DI MARVIN, SESSO & POTERE, TERAPIA E PALLOTTOLE, FLAWLESS - SENZA DIFETTI, LE AVVENTURE DI ROCKY E BULLWINKLE, TI PRESENTO I MIEI, 15 MINUTI - FOLLIA OMICIDA A NEW YORK, SHOWTIME, UN BOSS SOTTO STRESS e MI PRESENTI I TUOI?.
Nel 1992, con l’acclamata serie "Tribeca", è stata lanciata Tribeca TV. De Niro era uno dei produttori esecutivi.
La Tribeca Productions ha la sua sede nel Tribeca Film Center di De Niro, nel distretto di TriBeCa a New York.