Schede primarie

JOSH BROLIN attore candidato all'Oscar® che si è rivelato come uno degli uomini al top di Hollywood. Attore di cinema potente e ricercato, Brolin continua ad accettare ruoli impegnativi sia in film delle maggiori case di produzione sia per produzioni indipendenti di film impegnati.
Brolin è nel film di Robert Rodriguez & Frank Miller, "Sin City 2: una donna per cui uccidere", e in "Everest", al fianco di Jake Gyllenhaal, Jason Clarke e John Hawkes. Ispirato al libro Thin Air, il film narra i disastrosi fatti occorsi ad un gruppo di scalatori durante il loro tentativo di conquistare la vetta nel 1996. Il film di Denis Villenueve, "Sicario" lo vede nei panni di un mercenario in viaggio lungo il confine messicano con una poliziotta alla caccia di un famigerato signore della droga. Il film vede anche la presenza di Emily Blunt e Benicio Del Toro. Brolin ha di recente firmato un contratto per partecipare al prossimo film di Joel e Ethan Coen, "Hail, Caesar!", con protagonisti George Clooney, Channing Tatum e Tilda Swinton.
Nel 2008, Brolin è stato nominato ai premi Academy Award e Screen Actors Guild ed è stato premiato dal New York Film Critics Circle e dal National Board of Review per il suo ritratto di Dan White nel celebre film di Gus Van Sant, "Milk". Ha recitato nel film dei fratelli Coen, "Il Grinta" che è stato candidato a 10 Oscar® tra cui quello come Migliore Film; nel film di Oliver Stone, "Wall Street" con Shia LaBeouf e Michael Douglas. Ha ricevuto diversi elogi per la sua interpretazione di George W. Bush nel biopic di Oliver Stone, "W.". In precedenza, Brolin ha conquistato un premio Screen Actors Guild come parte del cast nel film dei fratelli Coen, "Non è un paese per vecchi" che ha vinto 4 Oscar®, tra cui quello come Migliore Film e Migliore Regia. Inoltre, Brolin ha recitato nel film campione d'incassi di Ridley Scott, "American Gangster" ed è stato nominato ai premi Screen Actors Guild come parte del cast.
Tra I suoi altri lavori troviamo: "Un giorno come tanti" per la regia di Jason Reitman; "Old Boy" di Spike Lee; "Gangster Squad"; "Men in Black 3"; ""; ha fatto parte del film applaudito dalla critica di Quentin Tarantino e Robert Rodriguez, "Grindhouse - Planet Terror"; "Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni" di Woody Allen con Anthony Hopkins e Naomi Watts; "Nella valle di Elah" del regista Paul Haggis; "Into the Blue" di John Stockwell; "Coastlines" di Victor Nunez; il film di successo di Paul Verhoeven, "L'uomo senza ombra"; "Gli infiltrati" di Scott Silver; il thriller psicologico di Ole Bornedal, "Nightwatch - Il guardiano di notte"; "Best Laid Plans" con Reese Witherspoon e prodotto da by Mike Newell; "È una pazzia" ed il thriller di fantascienza di Guillermo Del Toro, "Mimic". Brolin ha ricevuto i favori di critica e pubblico con il film di David O. Russell, "Amori e disastri" interpretando un agente federale bisessuale, all'interno di un cast incredibile guidato da Ben Stiller. Brolin ha debuttato al cinema nella commedia d'azione classica, "I Goonies" diretto da Richard Donner e prodotto da Steven Spielberg.
In televisione, Brolin ha debuttato come ospite regolare nella popolare serie della ABC, "The Young Riders" seguita da "Private Eye" per la NBC e "Winnetka Road" per la CBS. Brolin è stato elogiato dalla critica per il suo lavoro nella miniserie epica della TNT, "Into the West" accanto a Beau Bridges, Gary Busey e Jessica Capshaw. Inoltre, Brolin ha interpretato il ruolo del personaggio che da il titolo al celebrato dramma politico della NBC, "Mr. Sterling".
Come produttore, Brolin si è unito a Matt Damon, Chris Moore, Anthony Arnove e Howard Zinn per un documentario intitolato, "The People Speak", tratto dall'autorevole libro del 1980 di Zinn, A People's History of the United States. Il film, andato in onda su History Channel nel 2009, descriveva l'atteggiamento dell'America verso la guerra, le classi sociali, le razze ed i diritti delle donne, con testi letti da personaggi come Viggo Mortensen, Sean Penn e David Strathairn, tra gli altri. Brolin ha debuttato alla regia nel 2008 con un cortometraggio intitolato "X", da lui scritto e prodotto. Il corto è stato presentato in anteprima al Santa Barbara International Film Festival prima di essere proiettato in vari festival come il South by Southwest e l'AFI Dallas Film Festival.