Schede primarie

BRADLEY COOPER è il produttore della nuova serie della CBS, "Limitless", ispirato al film del 2011 di cui era protagonista.
Tra i suoi recenti ruoli da protagonista, quello dello chef Adam Jones ne "Il sapore del successo", diretto da John Wells, scritto da Steven Knight, Daniel Bruhl e Sienna Miller e prodotto dalla Weinstein Company.
Il film narra la storia di Jones, chef di successo che vede fallire il suo ristorante di Parigi, a causa della droga e dell’alcool, e decide poi di rimettersi in gioco aprendo un nuovo ristorante insieme al migliore team di chef in circolazione, con l’obiettivo di ottenere la terza stella Michelin.
Nell'estate 2015, dopo aver debuttato a Broadway, Cooper è andato a Londra con lo spettacolo "The Elephant Man", diretto da Scott Ellis. Cooper interpreta il ruolo di John Merrick, accanto a Patricia Clarkson e Alessandro Nivola. Per la parte, Cooper ha ricevuto una candidatura ai Tony Awards, agli Outer Critics
Circle Awards ed ai Drama Desk Awards.
A luglio, Cooper ha vestito nuovamente i panni di Ben nel remake della Netflix di "Wet Hot American Summer: First Day Of Camp", accanto a Amy Poehler, Michael Ian Black e John Slattery.
L’anno scorso, Cooper è stato produttore e protagonista di "American Sniper", diretto da Clint Eastwood e prodotto dalla Warners Brothers. Il film ha ricevuto 6 nomination agli Oscar ed è stato campione d’incassi del 2014 negli Stati Uniti. Per la sua interpretazione, Cooper ha ricevuto la sua terza nomination agli Oscar, oltre a una nomination ai Producers Guild Awards, ed ha vinto un Broadcast Film Critics Association Award ed un MTV Movie Award. Il film è basato sull’autobiografia del Navy SEAL Chris Kyle. Cooper ha acquisito i diritti del libro nel 2012 con la sua casa di produzione.
Nel 2014, Cooper ha ricevuto una nomination agli Oscar come attore non protagonista per il suo ruolo nel film di David O. Russell "American Hustle - L’apparenza inganna", accanto a Christian Bale, Amy Adams e Jennifer Lawrence. Il film è stato candidato a 10 premi Oscar, tra cui miglior film. Per la sua
interpretazione, Cooper ha ricevuto una nomination ai BAFTA Awards, ai Broadcast Film Critics Association Awards, ai Satellite Awards e ai Golden Globes. Il cast ha ricevuto uno Screen Actors Guild Award come miglior cast.
Nell’aprile 2013, Cooper ha recitato nell’acclamato "Come un tuono", diretto da Derek Cianfrance, accanto a Ryan Gosling, Eva Mendes e Dane DeHaan. Cooper interpretava il ruolo di Avery, un poliziotto alle prime armi alle prese con un dipartimento di polizia corrotto. La National Board of Review ha incluso
la pellicola tra i migliori 10 film del 2013.
Quello stesso anno, Cooper è apparso anche nel terzo capitolo della celebre trilogia comica, "Una notte da leoni 3", anche stavolta accanto a Ed Helms e Zach Galifianakis. Tutti e tre i film, che in tutto hanno incassato 1,4 miliardi di dollari, sono diretti da Todd Phillips.
Nel 2012, Cooper ha ricevuto una nomination agli Oscar come miglior attore protagonista per il suo ruolo nell’acclamato "Il lato positivo - Silver Linings Playbook", dove interpretava la parte di Pat Solatano. Il film, diretto da David O. Russell e interpretato da Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Jacki Weaver e Chris Tucker, ha ricevuto 8 nomination agli Oscar, tra cui miglior film. Per la sua performance, Cooper ha ricevuto una nomination ai Broadcast Film Critics Association Awards, ai Golden Globes, agli Screen Actors Guilds, agli Independent Spirit Awards ed ai BAFTA Awards.
Nel marzo 2011, Cooper ha ricoperto il ruolo di protagonista nel film campione d’incassi "Limitless", di cui era anche produttore. Diretto da Neil Burger e distribuito dalla Relativity Media, il film vedeva come protagonisti, accanto a Cooper, Robert De Niro e Abbie Cornish. Cooper interpreta il ruolo di uno
scrittore in crisi che diventa un genio della finanza grazie a una pillola misteriosa in grado di amplificare le potenzialità della propria mente.
Cooper ha anche nei recitato nei seguenti film, tra gli altri: THE WORDS; A-TEAM; NEW YORK, I LOVE YOU; LA VERITÀ È CHE NON GLI PIACI ABBASTANZA; HIT AND RUN; YES MAN; A PROPOSITO DI STEVE; 2 SINGLE A NOZZE – WEDDING CRASHERS; WET HOT AMERICAN SUMMER; SOTTO IL CIELO DELLE HAWAII e UNA FOLLE PASSIONE.
Cooper ha debuttato a Broadway nel 2002 con la produzione di Joe Montello di "Three Days of Rain", accanto a Julia Roberts e Paul Rudd. Nel 2008, ha anche recitato nell’acclamata commedia "The Understudy".
In televisione, Cooper ha interpretato il personaggio di Will Tippin nella serie di successo "Alias", conclusasi nel 2006 dopo cinque stagioni. Cooper ha anche recitato in NIP/TUCK; KITCHEN CONFIDENTIAL; JACK & BOBBY; TOUCHING EVIL; LAW & ORDER - UNITÀ VITTIME SPECIALI; LAW & ORDER - IL VERDETTO e SEX AND THE CITY.
Nato a Philadelphia, in Pennsylvania, Cooper si è laureato con lode in letteratura inglese alla Georgetown University. Dopo essersi trasferito a New York, ha ottenuto un master all’Actors Studio Drama School.