Schede primarie

Trine Dyrholm (classe 1972) è senza alcun dubbio tra le attrici danesi di maggior talento della sua generazione. Trine esordisce come attrice cinematografica nel 1990, all'età di 18 anni, nel film SPRINGFLOD (SPRINGTIDE), con un'interpretazione che le vale un premio Bodil come Miglior attrice. Dopo essersi diplomata alla Scuola nazionale danese delle Arti dello Spettacolo nel 1995, Trine viene immediatamente scritturata in importanti spettacoli teatrali e interpreta una serie di produzioni molto popolari al Dr. Dante's Aveny. Nel 2002, conquista un premio Reumert per il monologo della protagonista con tendenze suicide di "4.48 Psychosis", ruolo che la porterà a diventare la star di una produzione sul leggendario palcoscenico del Volskbühne di Berlino nel 2012. In ambito cinematografico, Trine Dyrholm si conquista la fama a livello internazionale quando appare in FESTEN - FESTA IN FAMIGLIA (1998). Da allora, rappresenta il cinema danese in diversi festival internazionali, tra i quali in particolare la Berlinale, con film quali EN SOAP (2006), LILLE SOLDAT (2008) e ROYAL AFFAIR (2012). Trine Dyrholm ha anche interpretato la protagonista femminile del film di Susanne Bier vincitore dell'Oscar® e del Golden Globe® IN UN MONDO MIGLIORE (2010), un'interpretazione che le è valsa sia un premio Robert sia un premio Bodil come Miglior attrice. Nel 2013, Trine Dyrholm è apparsa accanto a Pierce Brosnan nella commedia romantica di Susanne Bier LOVE IS ALL YOU NEED, presentato in anteprima alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, ruolo che le ha regalato il quinto di un totale di sei premi Robert. In molti ricordano Trine anche per i suoi ruoli televisivi, tra i quali quelli nelle grandi serie drammatiche della DR (la Danish Broadcasting Corporation) "Taxa" (1997), "The Spider" (2000) e "Arvingerne" (The Legacy) (2014). Trine è la protagonista di NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli vincitore della sezione Orizzonti della 74a Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, biopic sugli ultimi anni della musicista tedesca conosciuta soprattutto per la sua partecipazione al mitico gruppo dei Velvet Underground.