Schede primarie

ROONEY MARA ha cominciato la sua carriera diversi anni fa, poco dopo aver finito la sua esperienza da studentessa alla New York University. È stato proprio durante gli anni universitari che Mara ha deciso di esplorare il suo interesse nella recitazione, iniziando con piccole parti su produzioni indipendenti e poi spostandosi a Los Angeles per un impegno a tempo pieno.
Mara ha lavorato su tre film nel 2013: la produzione di Steven Soderbergh "Effetti Collaterali - Side Effects" con Channing Tatum, Catherine Zeta-Jones e Jude Law. "Ain't Them Bodies Saints" con Casey Affleck e Ben Foster ed "Lei - Her" del regista Spike Jonze, nel quale recita al fianco di Joaquin Phoenix.
Nel 2011, Mara ha ipnotizzato pubblico e critica nell'interpretazione diretta da David Fincher, per l'adattamento statunitense del popolare libro di Stieg Larsson, "Uomini che odiano le donne - The Girl with the Dragon Tattoo". In una trilogia che prevede anche "The Girl Who Played with Fire" e "The Girl Who Kicked the Hornet's Nest", Mara interpreta la protagonista femminile "Lisbeth Salander", con Daniel Craig e Robin Wright. Per questo ruolo, Mara è stata premiata dal National Board of Review e ha ottenuto una nomination per il Golden Globe e per il Premio Oscar® per Migliore Attrice.
Mara ha più recentemente completato la produzione con Ryan Gosling, Michael Fassbender e Natalie Portman sul prossimo film di Terrence Malick, ancora senza un titolo definitivo. Le anticipazioni raccontano di un lavoro focalizzato su due triangoli d'amore che si intersecano, portando all'apoteosi ossessioni sessuali e tradimenti, il tutto nel contesto della scena musicale di Austin, in Texas. Mara apparirà anche sul film "Carol" del regista Todd Haynes, un'opera che vede il coinvolgimento anche di Cate Blanchett, e racconta la storia di un'impiegata di un grande magazzino nella New York degli anni '50 che si innamora di una donna più grande.
Fra gli altri film a cui ha partecipato, si può ricordare il personaggio di Francesca in "Tanner Hall", diretta da Francesca Gregorini e Tatiana von Furstenberg. Mara ha anche lavorato nel ruolo dell'ex-fidanzata di Mark Zuckerberg, nel lavoro di David Fincher "The Social Network". Il film, scritto da Aaron Sorkin, con le interpretazioni di Jesse Eisenberg ed Andrew Garfield, racconta la storia dell'apertura e dello sviluppo di Facebook.
Nel 2010, Mara ha lavorato insieme a Jackie Earle Haley e Thomas Dekker nella nuova versione di "Nightmare - A Nightmare on Elm Street". Mara è anche apparsa con Michael Cera sul film della Weinstein Company "Youth in Revolt".
Per il piccolo schermo, ci sono esperienze di rilievo come su "ER - Medici in prima linea", "The Cleaner", "Women's Murder Club" e "Law & Order: SVU".
Mara è la fondatrice dell'organizzazione non-profit Uweze, che offre assistenza e supporto agli orfani di uno dei principali sobborghi di Kibera, in Kenya.