Schede primarie

NICOLAS CAGE è uno degli attori più versatili di tutti i tempi, premio Oscar, celebre per le sue toccanti interpretazioni sia in film drammatici che nella commedia.
Cage ha recitato al fianco di Willem Dafoe in "Cane mangia cane" di Paul Schrader e di Elijah Wood in "The Trust", che è stato presentato al SXSW Film Festival ed è apparso anche in "Snowden" di Oliver Stone, con Joseph GordonLevitt e Shailene Woodley. È apparso nella commedia satirica "Army of One" di Larry Charles, in cui un civile americano si mette in viaggio per conto suo alla ricerca di Osama Bin Laden.
È uno degli interpreti di "Joe", di David Gordon Green, presentato alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 2012, ha interpretato "Stolen", che lo ha riunito con Simon West, il regista di "Con Air", il thriller di azione di grande successo del 1997. Nel 2011, Cage è apparso nel sequel del fumetto "Ghost Rider: Spirito di vendetta", in "Solo per vendetta" con January Jones, in "Trespass" con Nicole Kidman e nel film epico prodotto da Charles Roven "L'ultimo dei Templari", che è stato filmato a Budapest. E' anche apparso in "L'Apprendista Stregone", la settima collaborazione di Cage con Jerry Bruckheimer.
Cage ha anche interpretato la commedia d'azione, "Kick-Ass" prodotta da Matthew
Vaughn.
Nella pellicola di successo del 2009 "Il cattivo tenente: Ultima chiamata New Orleans", Cage interpreta un detective dipendente dalla droga e dal gioco d'azzardo, nella città di New Orleans dopo l'uragano Katrina. Cage ha anche lavorato nel thriller sci-fi della Summit Entertainment "Segnali dal futuro" e nell'action thriller diretto dai Pang Brothers "Bangkok Dangerous – Il codice dell'assassino". Cage è apparso anche nel successo mondiale "Il mistero delle pagine perdute". La sua memorabile interpretazione dell'alcolista che si ubriaca fino alla morte nel dramma "Via da Las Vegas", di Mike Figgis, gli è valso un Academy Award® così come un Golden Globe® e il premio come Miglior Attor da parte del New York Film Critics Circle, la Los Angeles Film Critics Association, il Chicago Film Critics e il National Board of Review. Cage ha poi consolidato il suo status di attore protagonista quando ha ricevuto la nomination agli Academy Award®, ai Golden Globe®, allo Screen Actors Guild e alla British Academy of Film e Television Arts (BAFTA), per la sua doppia interpretazione dei gemelli Charlie' e
Donald Kaufman' nell'eccentrica commedia di Spike Jonze, "Il ladro di orchidee", al fianco di Meryl Streep e Chris Cooper.
Cage ha interpretato Johnny Blaze in "Ghost Rider", basato sul personaggio del fumetto della Marvel, scritto e diretto da Mark Steven Johnson. Il film ha immediatamente segnato un record come il film che ha incassato di più nel giorno di apertura nel weekend del President Day nel 2007.
Altri ruoli da protagonista di Cage includono quello in "Il Prescelto" di Neil LaBute e quello in "World Trade Center" di Oliver Stone, tutti e due usciti nel 2006, mentre nel 2005 ha recitato in "The Weather Man – L'uomo delle previsioni" di Gore Verbinski e in
"Lord of War", di Andrew Niccol.
Nell'autunno del 2002 Cage ha debuttato come regista in "Sonny", per cui ha selezionato un numero impressionante di attori, incluso il vincitore di un Golden Globe® James Franco, Mena Suvari, Brenda Blethyn e Harry Dean Stanton.
Il film è stato accettato al Deauville Film Festival del 2002.
Altri film di Cage includono "Il cacciatore di donne" con Vanessa Hudgens e John Cusack, "Next", "Il genio della truffa", "Windtalkers", "Il mandolino del capitano Corelli",
"The Family Man", "Al di là della vita", "8 mm – Delitto a luci rosse", "Omicidio in diretta", "City of Angels – La città degli angeli", "Face Off – Due facce di un assassino", "Il bacio della morte", "Cara, insopportabile Tess", "Può succedere anche a te", "Red Rock West", "Mi gioco la moglie a Las Vegas", Arizona Junior" di Joel e Ethan Coen, "Stress da vampiro", "Peggy Sue si è sposata", "La ragazza di San Diego", "In gara con la luna", "Cotton Club" e "Rusty il selvaggio".
L'interpretazione di Cage che lo ha fatto affermare come attore protagonista è stata quella del tormentato veterano della guerra in Vietnam in "Birdy". Diretto da Alan Parker, "Birdy" ha vinto il premio della giuria a Cannes. Cage poi ha ricevuto una nomination come Miglior Attore ai Golden Globe® per la sua interpretazione dell'appassionato amante di Cher in "Stregata dalla luna". "Cuore selvaggio" di David Lynch, con Nicolas Cage e Laura Dern, ha vinto la Palma d'Oro al Festival di Cannes del 1990.
Altre onoreficenze ricevute da Cage includono una nomination ai Golden Globe® nel 1993 per il suo ruolo in "Mi gioco la moglie a Las Vegas", il prestigioso Lifetime Achievement Award da parte del Montreal World Film Festival nel 1996 e nel 2001 è stato premiato anche dall'autorevole American Cinematheque.
Nel 2009, Cage è stato nominato Goodwill Ambassador per la Giustizia Mondiale presso le Nazioni Unite. E' stato in Africa per una missione dell'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della e la prevenzione del Crimine, viaggiando in Uganda, Mombasa e Nairobi in Kenya. Qui ha incontrato soldati bambini, membri di gang, prigionieri, giudici e magistrati keniani aiutando a fermare il traffico umano e i rapimenti e la schiavitù dei bambini. Cage è anche coinvolto con Amnesty International, supportando l'organizzazione nella sua lotta per i diritti civili.