Schede primarie

Nicolas Bedos è un drammaturgo, regista, sceneggiatore, attore e umorista francese, nato il 21 aprile 1980 a Neuilly-sur-Seine.
Figlio dell'umorista Guy Bedos e di Joëlle Bercot, sceneggiatrice e autrice drammatica, si è fatto conoscere a partire dal 2004 nell'ambiente del teatro scrivendo quattro pièces. Dopo un passaggio alla radio, ha tenuto una cronaca umoristica intitolata "La Semaine mythomane" all'interno del programma "Semaine critique!" di Franz-Olivier Giesbert. Parallelamente, ha scritto molte sceneggiature per la televisione (dove ha fatto il suo debutto come attore), prima di virare più fortemente verso il cinema.
Nel maggio 2011, durante la 64a edizione del Festival di Cannes, Nicolas Bedos è sollecitato da Mélanie Laurent per scriverle il suo discorso di madrina della cerimonia. La sua prima apparizione al cinema, è in "L'amore dura tre anni" di Frédéric Beigbeder al debutto come regista. Altro ruolo nel film "Tutti pazzi per Rose" di Régis Roinsard, uscito nel novembre 2012. Sempre nel 2012, Bedos ha partecipato alla sceneggiatura del film a episodi "Gli infedeli", con Gilles Lellouche e Jean Dujardin. Con Dujardin ha scritto l'episodio "La Questione", sul tema dell'adulterio,realizzato da Emmanuelle Bercot. Il suo primo ruolo da protagonista in un film è per "Love is in the air" di Alexandre Castagnetti, dove ha anche collaborato all'adattamento e ai dialoghi. Al fianco di Ludivine Sagnier, incarna Antoine un uomo che tenta di riconquistare una sua vecchia fiamma durante un volo tra Parigi e New York.