Schede primarie

Laura Bispuri, dopo la laurea in cinema presso l'Università "La Sapienza" di Roma, è stata selezionata per la scuola di regia e produzione "Fandango Lab workshop". Con il suo primo cortometraggio PASSING TIME ha vinto il Premio David di Donatello come miglior corto 2010.
PASSING TIME è stato anche selezionato tra uno degli otto cortometraggi più belli del mondo nell'ambito dello "Short Film Golden Night", organizzato dall' Académie des César di Parigi. Con il suo cortometraggio, BIONDINA, Laura viene premiata con il Nastro d'Argento come "Talento emergente dell'anno".
Il suo primo lungometraggio "Vergine giurata" è stato presentato in Concorso al Festival di Berlino nel 2015. Il film ha poi iniziato un lungo viaggio nei festival di tutto il mondo, ottenendo importanti riconoscimenti tra i quali il prestigioso Nora Ephron Prize del Tribeca Film Festival di New York, il Firebird Award dell’Hong Kong Film Festival, il Golden Gate New Directors Prize al San Francisco Film Festival ed il Premio FIPRESCI al Pk Off Camera di Cracovia. "Vergine giurata" ha inoltre vinto il Globo d’Oro come “Miglior Opera Prima” ed è stato selezionato nella rinomata sezione dedicata ai nuovi autori dell’AFI Festival a Los Angeles.
Dopo essersi laureata in cinema presso l’Università La Sapienza di Roma, Laura Bispuri è stata selezionata per il prestigioso “Fandango Lab workshop”.
La sua opera seconda FIGLIA MIA è stata in concorso  al Festival di Berlino 2018.