Schede primarie

Sally Potter ritorna con una commedia (la sua prima commedia tout court) piena di arguzia e cinismo. Janet è appena stata nominata Ministro del Governo Ombra, il coronamento della sua carriera politica. Lei e suo marito Bill decidono di festeggiare con gli amici più intimi. Gli ospiti arrivano nella loro casa di Londra, ma la festa prende una piega inaspettata quando Bill all'improvviso fa due rivelazioni esplosive. Amore, amicizia, convinzioni politiche e un intero stile di vita vengono messi in discussione. La Potter costringe i suoi personaggi ad usare l'artiglieria pesante anche in senso letterale, punta sul caos, sul panico per mettere a nudo le false sicurezze, la morale senza più consistenza dell'intellettuale borghese, il ruolo delle donne nell'era post - post femminista.