Schede primarie

Il talento e la versatilità di SEBASTIAN STAN lo hanno fatto notare subito a Hollywood tra gli attori della sua generazione. Stan ha interpretato Bucky Barnes, ossia 'The Winter Soldier' nel film di enorme successo della Marvel "Captain America: The Winter Soldier", sequel del film del 2011 "Captain America: Il primo Vendicatore". Di recente ha terminato il film di Melissa Rauch "The Bronze", distribuito negli USA a luglio 2015. Stan ha lavorato accanto a Natalie Portman e Mila Kunis in "Il cigno nero" di Darren Aronofsky. Altri suoi crediti cinematografici comprendono: "Rachel sta per sposarsi" con Anne Hathaway; "Toy Boy – Un ragazzo in vendita" accanto ad Ashton Kutcher; "The Apparition", del produttore Joel Silver per la Warner Bros.; "Gone" con Amanda Seyfried; "Un tuffo nel passato 2" con John Cusack e Chevy Chase; "The Education of Charlie Banks" di Fred Durst; "The Architect" con Anthony LaPaglia, Isabella Rossellini e Hayden Panettiere; e "The Covenant" di Screen Gems. Per la televisione, Stan è noto per il suo ruolo ricorrente di Carter Baizen nella serie di successo “Gossip Girl.” È stato anche TJ Hammond accanto a Sigourney Weaver in “Political Animals” per il canale USA, e Prince Jack Benjamin nel dramma NBC “Kings,” accanto a Ian McShane. È stato nel cast della prima stagione della serie ABC di successo “C’era una volta” nel ruolo di The Mad Hatter. In 2007, ha debuttato a Broadway accanto a Liev Schreiber in “Talk Radio” di Eric Bogosian. Per la stagione 2013 è tornato a Broadway con la compagnia del Roundabout Theater in “Picnic” diretto da Sam Gold. Attualmente risiede a New York.