Schede primarie

Nell´arco di quasi 40 anni, Meryl Streep ha interpretato una straordinaria gamma di personaggi nel corso di una carriera che si è snodata lungo un percorso unico, dal teatro al cinema e alla televisione.
Ha frequentato le scuole pubbliche del New Jersey fino al liceo, si è laureata con il massimo dei voti al Vassar College e ha conseguito un Master in Belle Arti con lode all´università di Yale nel 1975. Ha iniziato la carriera professionale sui palcoscenici di New York, dove ha rapidamente affermato la sua cifra stilistica dando prova della sua versatilità e della sua verve come attrice. Nei tre anni successivi alla laurea, ha esordito a Broadway, vinto un Emmy (per la miniserie televisiva Olocausto) e ottenuto la sua prima candidatura all´Oscar® (per Il cacciatore). Nel 2010, con un record ineguagliato, ha conseguito la sua sedicesima nomination al premio Oscar® per il suo ruolo nei panni di Julia Child in Julie and Julia di Nora Ephron.
Coltiva il suo interesse per le tematiche ambientalistiche attraverso la sua attività per "Mothers and Others", un´associazione a sostegno dei consumatori che ha co-fondato nel 1989. Per dieci anni, la M&O si è adoperata per promuovere l´agricoltura sostenibile, per fissare nuove norme sull´utilizzo dei pesticidi e per rendere disponibili alimenti biologici e prodotti in modo sostenibile a livello locale. Dedica anche tempo ed energie a "Equality Now" e a "Women for Women International", due organizzazioni che operano per sostenere e tutelare i diritti umani delle donne e delle bambine in tutto il mondo, e a "Partners in Health". Fa parte del consiglio di amministrazione del Vassar College e dell´American Academy of Arts and Letters. Il Governo francese l´ha insignita dell´onorificenza Commandeur de L´Ordre des Arts et des Lettres, l´American Film Institute le ha assegnato un Lifetime Achievement Award e, quest´anno, il Presidente Obama le conferirà la National Medal of Arts.