Schede primarie

Margita Gosheva ha all’attivo una carriera di 16 anni che conta 23 ruoli teatrali, 6 lungometraggi, 5 cortometraggi, 2 progetti internazionali e 1 serie televisiva. Dal 1998 al 2014 è stata membro del gruppo artistico del Theater Laboratory Sfumato, partecipando a 4 progetti con Sfumato e a 2 con il National Theater "Ivan Vazov" e per il Satirical Theater sotto la regia di Margarita Mladenova. Dal 2001 al 2014 è stata Membro della Modern Theater Ansamble, dal 2008 al 2011 ha interpretato il ruolo di Elena in Faust Exhausted, diretto da Bernhard Eusterschulte, una co-produzione TNL Luxembourg, Theater Schlachthaus Bern, Theater Rampe (Stuttgart), Theater Radu Stanca (Sibiu); ha interpretato Paulina in "Winter's Tale", diretto da Margarita Mladenova, con Sfumato dal 2010 al 2014; è stata Nina Zarechnaya in “Seagull”, diretto da Galin Stoev nel 2005; è stata Liza in Karamazovi Brothers: Alyosha, diretto da Margarita Mladenova, con Sfumato nel 2004; ha interpretato Juliet in Juliet, Juliet, diretto da Plamen Markov nel 2002; e molti altri.
Diplomata in Recitazione al National Academy for Theater and Film Arts (NATFA), a Sofia in Bulgaria; collabora dal 1994 al 1998 con il Shakespeare Workshop, con i registi Daniela Varon e Walton Wilson nel 2013 in 'I'm an actress', con i registi Margarita Mladenova e Ivan Dobchev nelle seguenti opere: nel 2012 in 'To travel or to descend', nel 2010 in 'I Workshop Hamlet: To appear or to be', nel 2010 in 'Human, All Too Human', nel 2008 e con Eric Lacascade nel 2008.