Schede primarie

Attore di teatro, dove esordisce nel 2000, Marco Bocci si è diplomato in recitazione presso il Conservatorio Teatrale d'Arte Drammatica "La Scaletta", diretto da Giovanni Battista Diotajuti a Roma. Vanta un buon curriculum per il cinema e soprattutto per la televisione. Tra i suoi lavori ricordiamo: i film I cavalieri che fecero l'impresa (2001), regia di Pupi Avati, Cuori rubati (2002), la serie tv Incantesimo 8 (2005--?2006), in cui è antagonista nel ruolo di Adriano Gomez, Los Borgia (2006), e le miniserie tv Graffio di tigre e Caterina e le sue figlie 2, entrambe del 2007, Ho sposato uno sbirro (2008) e Romanzo criminale --? La serie (2008), dove riprende il ruolo del Commissario Scialoja, interpretato da Stefano Accorsi nell'omonimo film diretto da Michele Placido. E' del 2010 il film "La bella società", di Gian Paolo Cugno, con Raoul Bova, Giancarlo Giannini, Enrico Lo Verso e Martia Grazia Cucinotta, in cui interpreta il ruolo di un giovane cieco. Diventato famoso nel ruolo di Domenico Calcaterra nella terza stagione di Squadra antimafia - Palermo oggi.