Schede primarie

CHRIS PRATT è diventato noto dopo aver interpretato il personaggio di Andy Dwyer nella serie comica di successo della NBC "Parks and Recreation", accanto a Amy Poehler, Nick Offerman, Aziz Ansari e Adam Scott. Questa serie candidata al Primetime Emmy Award ha completato la sua settima e ultima stagione. Il 2014 è stato l'anno di Chris Pratt: l'attore ha interpretato il ruolo del protagonista Star-Lord/Peter Quill in "Guardiani della galassia", uno dei tre film campioni d'incasso del 2014, con più di 770 milioni di dollari al botteghino internazionale. Inoltre, Pratt è il protagonista di "Jurassic World", ultimo capitolo della saga e tra gli interpreti principali de "I Magnifici Sette" per la MGM, con Denzel Washington e Ethan Hawke, per la regia di Antoine Fuqua. Nel 2013, Pratt è apparso nella commedia della DreamWorks "Delivery Man", con Vince Vaughn e Cobie Smulders. Nel 2012, Pratt è stato il protagonista del film della Universal Pictures "The FiveYear Engagement", con Jason Segel, Emily Blunt e Alison Brie. Nello stesso anno ha interpretato un membro emblematico della squadra 6 SEAL in "Zero Dark Thirty" di Kathryn Bigelow, candidato sia ai Golden Globe che agli Oscar® come miglior film. Nel 2011, Pratt ha recitato in "L'arte di vincere", regalandoci un'interpretazione memorabile nei panni del difensore della prima base della squadra di baseball Oakland A, Scott Hatteberg. Questo film, prodotto dalla Columbia Pictures, è stato interpretato anche da Brad Pitt, Jonah Hill e Philip Seymour Hoffman, e ha ricevuto sei nomination all'Oscar® , tra cui quella per miglior film. Oltre a recitare, Pratt ama andare a caccia, a pesca e scrivere. Vive a Los Angeles con la moglie e il figlio.