Schede primarie

Nato a Berlino nel 1977, Ronald Zehrfeld ha studiato recitazione all'Accademia d'arte drammatica Ernst Busch di Berlino. Ha recitato in ruoli teatrali al Deutsches Theater di Berlino, al St. Pauli-Theater di Amburgo e con il Berliner Ensemble. Nel 2005 ha debuttato sul grande schermo nel film di Dominik Graf DER ROTE KAKADU, per cui è stato candidato al New Faces Award.
Tra i suoi altri film ricordiamo 12 METER OHNE KOPF di Sven Taddiken (2009), WIR WOLLTEN AUFS MEER di Toke Constantin Hebbeln (2012), la miniserie tv WEISSENSEE (2013), FINSTERWORLD di Frauke Finsterwalder (2013), VERGISS MEIN ICH di Jan Schomburg (2014), ZWISCHEN WELTEN di Feo Aladag (2014) e DIE GELIEBTEN SCHWESTERN di Dominik Graf (2014). Zehrfeld ha ottenuto anche numerosi altri riconoscimenti, tra cui il Premio della Televisione Tedesca e il Premio Adolf Grimme per IM ANGESICHT DES VERBRECHENS di Dominik Graf; e il Premio Adolf Grimme 2014 per il film tv MORD IN EBERSWALDE di Stephan Wagner. È stato anche candidato al Deutscher Filmpreis com Miglior attore non protagonista per il suo ruolo nel film di Christian Petzold LA SCELTA DI BARBARA (2012).