Schede primarie

Dopo aver frequentato il liceo linguistico, studia storia dell'arte a Parigi, dove fa anche esperienze come modella. Raggiunge la popolarità con il suo primo lavoro come attrice, nel 2003, nel film di Gabriele Muccino "Ricordati di me", dove interpreta il ruolo di Valentina, una ragazza che vuole intraprendere la carriera di una show girl. Grazie a questo film, sempre nel 2003, riceve al Taormina Film Fest il premio Guglielmo Biraghi, dedicato alle giovani promesse dell'anno, e riceve una candidatura ai David di Donatello come miglior attrice non protagonista. Lo stesso anno è protagonista di "Affinità elettive", un cortometraggio di 18 minuti, diretto sempre da Muccino per promuovere la Lancia Y. Nel 2005 è protagonista, insieme a Giorgio Pasotti, della miniserie tv in due puntate, trasmessa da Rai 2, "Un anno a primavera". Interpreta il ruolo di Angela, una ragazza che soffre di crisi di panico e forti stati d'ansia che le derivano dalla traumatica esperienza di un incidente automobilistico dove muore la madre. Nel 2006 gira il film "Cardiofitness", prodotto da Rai Cinema e Palomar, diretto da Fabio Tagliavia e tratto dal libro omonimo dell'autrice torinese Alessandra Montrucchio. Il budget limitato non può che rendere all'osso la trama del libro. Il film, pur riadattato, esce nelle sale nel 2007 e narra una controversa storia d'amore tra Stefano, interpretato dall'attore debuttante Federico Costantini, un quindicenne giocatore di una piccola squadra di baseball, e Stefania, una ventisettenne che lavora saltuariamente anche come lavapiatti nel ristorante della madre. Nell'autunno dello stesso anno gira il film tv sulla vita di Marco Pantani, "Il Pirata - Marco Pantani", in onda su Rai 1 il 5 febbraio 2007, in cui interpreta il ruolo di Christina, la fidanzata del ciclista. Nella primavera del 2013 è concorrente di Altrimenti ci arrabbiamo, talent show di Rai 1, condotto da Milly Carlucci. Nel 2016 è tra i protagonisti di "Le verità" di Giuseppe Alessio Nuzzo.