Schede primarie

JENNIFER EHLE è una pluripremiata attrice la cui carriera spazia dallo schermo al palcoscenico. La Ehle ha vinto due Tony Awards - il primo per il revival di "La cosa reale" del regista Tom Stoppard a Broadway, il secondo per la sua interpretazione di tre diversi personaggi in "The Coast of Utopia" di Stoppard.
La Ehle ha ottenuto un BAFTA Television Award per la sua performance nell'adattamento televisivo del classico di Jane Austen "Orgoglio e Pregiudizio". E' stata nominata per un BAFTA Film Award per la sua interpretazione in "Wilde", ed ha ricevuto larghi consensi dalla critica per il suo lavoro al fianco di Raph Fiennes nel film "Sunshine".
La Ehle ha fatto parte del cast del film, vincitore anche di un premio Oscar, "Zero Dark Thirty" nel ruolo di Jessica, uno dei membri principali della squadra di monitoraggio di Osama Bin Laden della CIA. Precedentemente è apparsa in "Il Discorso Del Re" nella parte di Myrtle Logue, la moglie del terapista del linguaggio di Re George VI. Fra gli altri suoi crediti cinematografici possiamo trovare "Contagion", "Pride and Glory - Il Prezzo dell'Onore", "Le Idi Di Marzo", il remake di "RoboCop" e "Cinquanta sfumature di grigio", in cui interpreta la parte di Carla.
Prossimamente, la potremo apprezzare in "The Forger" insieme a John Travolta; nel film della BBC "A Little Chaos"; ed in "Black or White" prodotto ed interpretato da Kevin Costner.