Schede primarie

CHRISTINA HENDRICKS è conosciuta al grande pubblico per il suo ruolo di ‘Joan Holloway’ nell’acclamatissima serie della AMC "Mad Men". La sua interpretazione di ‘Joan’ è valsa all’attrice cinque nomination agli Emmy come “Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica”. "Mad Men" ha vinto dal 2008 al 2011 l’Emmy per la “Miglior serie drammatica”, un Golden Globe per la “Migliore serie televisiva drammatica” e sempre nel 2009 e nel 2010 si è aggiudicata lo Screen Actors Guild Awards per il “Miglior cast in una serie drammatica”. La Hendricks è stata vincitrice per due volte del Critics Choice Television Award come “Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica” per il sua interpretazione di ‘Joan’. La settima e ultima stagione di "Mad Men" è stata trasmessa nel maggio 2015. Recentemente l’attrice ha finito di girare un episodio pilota della serie di Showtime "Roadies", del regista e sceneggiatore Cameron Crowe, prodotta da JJ Abrams. "Roadies" segue la vita giorno per giorno di un tour rock di successo attraverso gli occhi dei membri dello staff che aiutano lo show ad andare in giro. L’attrice interpreterà la production manager ‘Shelli’ e recita al fianco di Luke Wilson e Imogen Poots. La Hendricks ha partecipato anche a "Lost River", che ha segnato il debutto alla regia di Ryan Gosling per la Warner Brothers ed è stata anche protagonista del film di Gilles Paquet-Brenner "Dark Places – Nei luoghi oscuri"; nel film troviamo anche Chloe Moritz e Charlize Theron, qui nelle vesti anche di produttrice. Inoltre l’attrice ha prestato la sua voce al personaggio di ‘Zarina’ nel cartone della Disney "Trilli e la nave pirata" distribuito direttamente in DVD nel 2014. Tra gli altri progetti ai quali l’attrice ha partecipato troviamo: "Seconds of Pleasure" di Neil La Bute, "Measure of a Man" di Terry Loane, basato sul romanzo di Robert Lipstyle "One Fat Summer" e "A book of Common Prayer" basato sull’opera del 1977 di Joan Didion. 6 Sul grande schermo, Christina è apparsa nel film di debutto di John Slattery God's Pocket, il film di Sally Potter Ginger & Rosa, nel quale ha recitato al fianco di Annette Bening, Elle Fanning e Alessandro Nivola. "Ginger & Rosa" ha avuto recensioni entusiastiche al Toronto Film Festival del 2012. La Hendricks è stata anche protagonista dell’acclamato "Drive". Il film, una coproduzione OddLot Entertainment e Bold Films, per il produttore Marc Platt, vede nel cast anche Ryan Gosling e Carey Mulligan. "Drive" ha ricevuto molte candidature in diversi festival tra cui: il National Board of Review, l’ Independent Spirit Awards e i BAFTA; il film ha vinto il premio come “Migliore film action” ai BFCA Critics Choice Awards. Tra gli altri titoli ai quali la Hendricks ha partecipato ricordiamo: "Struck by Lightning", "Tribeca Thriller", "Detachment - Il distacco", "Ma come fa a far tutto?", "Tre all'improvviso", "La Cucina", "South of Pico" e "Questioni di famiglia". I suoi lavori per la televisione includono: "Beggars and Choosers" andato in onda su Showtime, "The Big Time" per la TNT, "E.R. - Medici in prima linea" per la NBC, "The Court" in onda sulla ABC, "Kevin Hill" per la UPN, "Senza traccia" e "Cold Case - Delitti irrisolti" per la CBS. L’attrice ha anche avuto un ruolo ricorrente nelle serie di Joss Whedon "Firefly", "Notes from the Underbelly" e "Life". Nel 2011 Hendricks ha ricevuto recensioni entusiastiche sul palco per la sua presenza nella produzione di Stephen Sondheim "Company" per la New York Philharmonic presso il Lincoln Center. La Hendricks al momento vive tra New York e Los Angeles con il marito Geoffrey Arend.