Schede primarie

Attrice e regista, ha studiato teatro a Orléans e a Parigi. Dopo due anni trascorsi a New York, è rientrata in Francia, recitando in varie piéce teatrali, in particolare in "Nos amis, les humains" di Bernard Werber. È stata poi scritturata nel cast degli adattamenti cinematografici di "Nos amis les Terriens" e "Roman de Gare" di Claude Lelouch. Per quest'ultimo ruolo, ha ricevuto nel 2008 la nomination al Premio César come migliore promessa femminile e ha vinto il Premio Romy Schneider.
Tra i suoi film come attrice: Welcome, regia di Philippe Lioret (2009); Troppo amici (Tellement proches), regia di Olivier Nakache e Éric Toledano (2009); Nous trois, regia di Renaud Bertrand (2010); Le Bruit des Glaçons, regia di Bertrand Blier (2010); Ces amours-là, regia di Claude Lelouch (2010) 11 donne a Parigi (anche regia 2014); Qualcosa di troppo (anche regia 2017).
È sposata con il regista francese Mabrouk El Mechri.